Firenze

Città scolpita nell'immaginario collettivo con le linee inconfondibili della cupola del suo Duomo e di Ponte Vecchio, centro dal florido artigianato e meta imprescindibile per chiunque visiti la nostra penisola.
Il territorio comunale, la cui configurazione pianeggiante in corrispondenza del letto dell'Arno sfuma nei morbidi rilievi collinari di Careggi, Fiesole, Settignano, Arcetri, e Bellosguardo, fra cui serpeggiano i corsi d'acqua del Mugnone, dell'Affrico, del Mensola e del Greve, ha un profilo dolce e conosce inverni rigidi ed estati calde e umide.

Il Portale

Il portale dedicato ai negozi di Firenze che consente di navigare per le strade della città grazie alle foto immersive ed entrare negli esercizi commerciali attraverso percorsi interattivi. Promozioni, eventi, offerte, pubblicati dagli stessi esercenti; forum tematici; coupon, brochure da scaricare e tanto altro, rappresentano l'insieme dei servizi di cui è possibile fruire su un sito affascinante e suggestivo.

Clicca sul logo e ti immergerai in un mondo tridimensionale che ti catturerà.

 

La città di Firenze

Non sono soltanto artisti e letterati che hanno fatto di Firenze uno dei centri più importanti per lo sviluppo della civiltà italiana, ma anche scienziati, esploratori e campioni dello sport. Dal fiorentino deriva la lingua italiana e Firenze fu, per un breve periodo, anche capitale dell'Italia Unita. Le testimonianze di una storia tanto gloriosa sono evidenti nelle architetture civili e religiose, ma anche nella cultura, nelle tradizioni e nello spirito fiorentini.

Itinerari turistici a Firenze

I tesori artistici di Firenze

Culla del Rinascimento e città d'arte per eccellenza, Firenze è universalmente considerata una delle città più belle del mondo. Piazza della Signoria, simbolo del potere fiorentino in epoca medievale, è forse uno dei luoghi più rappresentativi della città. Sulla piazza si affacciano Palazzo Vecchio, antica residenza della famiglia Medici e attuale sede del Municipio, e l'elegante Loggia dei Lanzi, al cui interno si possono ammirare importanti gruppi scultorei.
A destra di Palazzo Vecchio si apre la Galleria degli Uffizi, la prestigiosa pinacoteca che custodisce le opere di Giotto, Cimabue, Botticelli e altri grandi maestri della pittura italiana. Merita una menzione a parte il Corridoio Vasariano, che congiunge Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti, attraversando gli Uffizi e correndo sopra alle botteghe del Ponte Vecchio: da qui il visitatore può godere di una vista unica sull'Arno e sul centro della città.
Da Piazza della Signoria, procedendo nella direzione opposta, lungo via dei Calzaioli, si raggiunge Piazza di San Giovanni, dove svettano il Battistero a pianta ottagonale, l'imponente cattedrale di Santa Maria del Fiore, sovrastata dalla maestosa Cupola del Brunelleschi, e il Campanile di Giotto. I marmi policromi dei tre edifici risplendono creando suggestivi giochi di luce, così come le vetrate del Duomo, opera di Donatello, Ghiberti e Paolo Uccello.

Firenze, una città da vivere

Allontanandosi di qualche passo dai palazzi del centro e dalle strade affollate di turisti, è possibile conoscere una Firenze forse meno nota, ma altrettanto affascinante. Piazza Santa Croce è il punto di partenza ideale per riscoprire antiche botteghe di pelletteria e piccoli negozi d'antiquariato, numerosi nei vicoli intorno alla basilica. Altra tappa irrinunciabile per gli amanti dell'artigianato è la Fortezza da Basso, sede di importanti manifestazioni, fra cui Pitti Immagine, il Salone del Mobile e la Mostra Internazionale dell'Artigianato.
Firenze è famosa anche per i suoi mercati: nell'arco di poche centinaia di metri si possono visitare il Mercato delle pulci, che si tiene ogni giorno in Piazza dei Ciompi, sotto l'antica Loggia del Grano, e il celebre mercato di San Lorenzo, molto apprezzato dai turisti. Città dinamica e ricca di fervore creativo, Firenze ha molto da offrire anche agli appassionati di lirica: il Maggio Musicale Fiorentino è un appuntamento annuale che propone concerti, balletti e opere liriche di alto livello.
La sera il centro della città si affolla per il "rito" dell'aperitivo: uno dei locali più esclusivi è il Colle Bereto che, oltre a un'eccellente carta dei vini, propone una lista di oltre duecento cocktail. Il locale è famoso anche per la collaborazione con importanti eventi legati al mondo della moda. Per concludere la serata, si può optare per lo Yab, storica discoteca situata nel pieno centro di Firenze, o il Tenax, uno dei club più conosciuti d'Italia, che spesso propone serate con musica live.

Firenze da gustare

La cucina fiorentina, famosa in tutto il mondo per i sapori e la varietà delle portate, è figlia di una tradizione contadina. Ingredienti semplici e ricette creative, capaci di esaltarne i sapori, sono alla base delle preparazioni più tipiche della ristorazione locale. Piatti poveri ma molto gustosi sono ad esempio la Ribollita, la trippa alla fiorentina e il Lampredotto, da consumarsi rigorosamente in uno dei tanti chioschi (lamporedottai appunto) sparsi per la città.
Un soggiorno a Firenze non può dirsi tale senza un approfondito tour enogastronomico. Tutti i fiorentini sanno che per un pranzo eccezionale a prezzi contenuti non c'è posto migliore della Fiaschetteria Trattoria Mario: in un angolo della Piazza di San Lorenzo, immersi in un'atmosfera allegra e informale, è possibile gustare piatti come la zuppa di cavolo nero e il Peposo, oltre naturalmente alla superba Bistecca alla fiorentina, la vera regina della tavola da queste parti.
Per la cena da non perdere è l'Enoteca Pinchiorri, elegante locale del centro storico, che propone piatti tradizionali rivisitati con un tocco di fantasia. Ma ci si può anche deliziare il palato presso le storiche trattorie, come il Latini, l'Antico Fattore e la Trattoria Baldini.